Andria ha realizzato case per lavoratori extracomunicari a canone sociale nei Comuni di Correggio, Rio Saliceto, Fabbrico, Novellara e Bagnolo in Piano. 

La Cooperativa ha ideato e realizzato le Cas’o mai per rispondere all’esigenza primaria dei lavoratori extracomunitari che, non appena trovato lavoro, desiderano ricongiungersi con la famiglia e quindi ricercano un’abitazione. Per queste persone, la certezza della residenza significa poter finalmente affrontare gli altri problemi con maggior serenità e inserirsi meglio nella comunità.

Questi sono gli obiettivi che si è posta Andria nella realizzazione delle abitazioni Cas’o mai:

  • Integrazione urbanistica e sociale
    Inserire piccoli interventi all’interno dei quartieri consolidati urbanisticamente e socialmente.

     

  • Integrazione architettonica e ambientale
    Realizzare abitazioni di buona qualità con appropriate dotazioni di servizi; evitare quindi edifici specialistici senza depositi e garages che avrebbero comportato grande disordine ambientale.